fbpx

Whatsapp gratis, perchè è una buona notizia.

Whatsapp gratis è una buona notizia? Secondo me si e spiego perchè.

Certo la difficoltà non era data dagli 89 centesimi da versare dopo un anno di Whatsapp gratis ma dall’idea che il fatto portava in se.

La comunicazione quotidiana fra le persone, lo scambio di idee, opinione o semplicemente di incontri e relazioni deve essere, a mio modesto avviso completamente gratuito.

Scrivo questo non per anacronistiche battaglie ideologiche ma perchè la gratuità dello scambio di informazioni produce anche l’aumento della velocità del circolo delle stesse.

La mia idea sulla necessità che un’applicazione come whatsapp rimanga gratis è confermata dalle parole del suo fondatore Jan Koum: “Molti utenti non hanno la carta di credito e sono preoccupati di perdere il contatto con i loro familiari dopo il primo anno gratuito”.

In pratica, una cifra irrisoria come gli 89 centesimi richiesti avrebbe potuto scoraggiare anche nuovi utenti, magari sprovvisti di carta, all’idea di dover rinunciare a tutto dopo un anno.

Lasciamo circolare liberamente le idee e le informazioni. Sei d’accordo?