“Webete”, il neologismo di Enrico Mentana

Lei è un webete” ha risposto ieri Enrico Mentana ad un commento scritto con l’astio che, purtroppo, spesso caratterizza o anzi profila alcuni utenti (veri o più spesso falsi che siano).

“Webete” è diventato un neologismo in poche ore oltre che, di conseguenza, un trend topic.

Al di là del termine, resta un dato ormai sempre più evidente. Ovvero il fatto che spesso si utilizzi il web come una sorta di sfogatoio di problemi e frustrazioni. Nella maggior parte dei casi si tratta di profili palesemente falsi ma che comunque esprimono parole vere ed offensive.

Le piattaforme social hanno dato voce, giustamente, a tutti ma proprio tutti ma un uso violento sembra essere prediletto da chi, altrimenti, pensa che probabilmente non verrebbe ascoltato.

Dura la vita del digital pr una volta che il proprio brand di riferimento subisce attacchi del genere.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.