Media company: perché andare in streaming su più piattaforme

Mandare in diretta streaming un evento, come ad esempio un convegno, può essere di grande aiuto nella promozione del tuo lavoro. Come detto già più volte, però, non serve essere presenti su tutti i social media solo perché “devi esserci”. Meglio selezionare quelle giuste e poi utilizzarle, allo stesso tempo, anche per mandare in diretta la tua iniziativa.

Le piattaforme social possono rivelarsi centrali nella promozione del tuo lavoro. Non si tratta di semplice pubblicità ma di canali in grado di diventare asset per il tuo studio o impresa ma anche, soprattutto in momenti elettorali, per il tuo partito. Le dirette streaming possono favorire la relazione con gli utenti, il che rende la tua media company davvero efficace.

Non si tratta di appagare la propria vanità ma anzi, realizzare una media company, avvalendosi dei social media, è uno strumento che può trasformarsi in un canale privilegiato e, perché no, persino privato con il quale rimanere in contatto con i tuoi lettori/utenti/clienti/elettori. La pandemia ha accelerato i processi di digitalizzazione delle organizzazione, di tutti i generi, e difficilmente rinunceremo ad alcune utilità e comodità raggiunte. Abbiamo imparato che una riunione operativa si può fare anche online senza spostarsi tutti per raggiungere un luogo, aspettare che ci siano tutti i componenti, superare le attese per i vari caffè e poi cominciare. Personalmente, ho trovato anche una grande utilità nella diffusione di idee e appuntamenti tematici. Ho organizzato e condotto centinaia di eventi online sui temi più disparati, dall’economia al lavoro e dal legale alla politica. Dalla mia esperienza ho dedotto che è meglio potersi avvalere di più piattaforme contemporaneamente affinché il messaggio raggiunga più persone.

I social media non amano i link esterni e quindi contrastano chi cerca di portare gli utenti fuori dalla piattaforma.

Quando mi occupo di una diretta, ad esempio con un avvocato per parlare di temi legali o appuntamenti, ho notato che la diretta streaming è più performante, in termini di audience, se realizzata su più piattaforme. Troverai facilmente software in grado di permetterti di trasmettere il tuo convegno, ad esempio. Io utilizzo una piattaforma web based che oggi lavora su Facebook, Youtube, Twitter, Twitch e Linkedin, anche contemporaneamente. Dunque, una volta stabiliti i social migliori per te, ovvero quelli nei quali navigano i tuoi utenti, potrai attivarli per trasmettere le tue dirette o i tuoi video registrati, per una media company completa e, soprattutto, efficace per il tuo brand.

Contattami per realizzare la tua media company